martedì 20 febbraio 2018

Etsy: la petizione da leggere, firmare, condividere

pFPZMfTnFEYfMxo-800x450-noPad

Le multinazionali spesso prendono decisioni arbitrarie, dove l’etica e la correttezza vengono ignorate, giustificando le scelte fatte nell’ottica di un non ben definito “bene superiore” quale che sia il settore in cui operano, anche quando si tratta di multinazionali che si occupano di e-commerce.

In questo caso parliamo di Etsy, la piattaforma statunitense di vendita on line dedicata all’artigianato e alle creazioni handmade.

Per sostenere la richiesta dei creativi francesi e italiani (me compresa) che hanno trasferito i loro negozi dalle piattaforme ALittleMarket e ALittleMercerie su Etsy, trovi qui la petizione da leggere, firmare, condividere!

To support the request of French and Italian creatives (myself included) who have moved their stores from ALittleMarket and ALittleMercerie on Etsy: the petition to read, sign, share!

Posta un commento