Ricerca personalizzata

venerdì 16 luglio 2010

Cose da fare: imparare il balenese

Megattere 

Megattere – acrilico su tela

Puro vapore acqueo a circa 40° tutto intorno a me.

Non proprio puro ma addizionato con CO2, ozono, nano particelle.. Vogliate quindi scusarmi, e lo vogliano anche i miei takhi, ma in queste condizioni davvero non posso dipingere.

Annaspando devo però continuare con i preparativi, perché a breve brevissimo mi aspetta un imbarco. In molti sensi.

Nella lista delle cose da fare e preparare sono già spuntate diverse voci,  dalle ciabattine alla protezione solare +50 al cappello di riserva, ma la la più importante è quella che dà il titolo al post: imparare il balenese.

Guardate che è cosa seria serissima. Indispensabile se si entra coscientemente nel triangolo dei cetacei, chiamato anche Santuario Pelagos, e si partecipa alla Operazione Pelagos -Idea Calypso.

Al prossimo post, il conto alla rovescia è iniziato..



4 commenti:

Posta un commento