Ricerca personalizzata

mercoledì 21 luglio 2010

Pronti all’imbarco

Stamattina i biologi di Idea Calypso mi hanno inviato via mail questo video. Un gran bel video!

Io sono pronta a partire, sabato l’imbarco. Grazie Andrea, Elisabetta e Daniele, felice di essere dei vostri!

:)



sabato 17 luglio 2010

Santuario Pelagos

Capodogli

Capodogli – acrilico su tela

Dicono che il mare è freddo,
il mare contiene
il sangue più ardente di tutti,
il più selvaggio,
il più impetuoso.
Calde sono tutte le balene,
nei più vasti abissi,
mentre incombono, avanti e avanti,
e si tuffano,
sotto gli iceberg:
Le balene proprio, e i capodogli,
i pesci martello, le orche,
e soffiano loro, soffiano,
bollente selvatico fiato fuori dal mare.
E nel dondolamento lento
loro attraversano sensuali età senza età
nella profondità dei sette mari,
e nelle coltri di sale barcollano
con gioia ubriaca, e ai tropici
tremolano d'amore e rotolano
il loro massiccio, denso desiderio
come se fossero degli dei..

David Herbert Lawrence

Il  Santuario Pelagos  e i mammiferi marini presenti in quest’area; la lettera v a lato significa che la specie è inserita nella Lista Rossa del WWF e classificata dall’IUCN nella categoria di minaccia VU-Vulnerable (vulnerabile).

balenottera comune (Balaenoptera physalus L.) v
capodoglio (Physeter macrocephalus L.) v
zifio
(Ziphius cavirostris G.Cuvier)
grampo (Grampus griseus G.Cuvier)
globicefalo (Globicephala melas Traill)
stenella striata (Stenella coeruleoalba Meyen)
delfino comune (Delphinus delphis L.) v
tursiope (Tursiops truncatus Montague)



venerdì 16 luglio 2010

Cose da fare: imparare il balenese

Megattere 

Megattere – acrilico su tela

Puro vapore acqueo a circa 40° tutto intorno a me.

Non proprio puro ma addizionato con CO2, ozono, nano particelle.. Vogliate quindi scusarmi, e lo vogliano anche i miei takhi, ma in queste condizioni davvero non posso dipingere.

Annaspando devo però continuare con i preparativi, perché a breve brevissimo mi aspetta un imbarco. In molti sensi.

Nella lista delle cose da fare e preparare sono già spuntate diverse voci,  dalle ciabattine alla protezione solare +50 al cappello di riserva, ma la la più importante è quella che dà il titolo al post: imparare il balenese.

Guardate che è cosa seria serissima. Indispensabile se si entra coscientemente nel triangolo dei cetacei, chiamato anche Santuario Pelagos, e si partecipa alla Operazione Pelagos -Idea Calypso.

Al prossimo post, il conto alla rovescia è iniziato..