Ricerca personalizzata

domenica 18 ottobre 2009

Una scatola anti deriva

Scatola soleluna

Scatola soleluna particolare

Scatola soleluna interno

Il decoupage mi rilassa. Quando con la bancarella partecipavo ai mercatini avevo sempre con me qualche oggetto decorato con questa tecnica; certe piazze erano desolanti  per i miei dipinti e una scatola o uno specchio a volte potevano ripagarmi almeno della colazione.

Mi sono rimasti rotoli e rotoli di carta da decoupage, e quando ne trovo qualcuna che mi piace la acchiappo al volo, così ho la scusa di usarla per.. consumo personale. Nel mio esiguo spazio vitale ho accumulato (e continuo ad accumulare) oggetti vari e sparsi che ad un certo punto richiedono di essere..  contenuti da qualche parte.

Questa scatola di legno è un vecchio regalo di Natale, conteneva un paio di bottiglie di vino. Era rimasta dimenticata in solaio, quando l’ho ritrovata ho deciso di farne un contenitore per tutti i cavi, cavetti, aggeggi USB, varie ed eventuali per il pc che non trovo mai quando servono perché alla deriva..

Ho tolto i divisori interni sagomati e ho steso una mano di gesso acrilico sul legno per impedire che assorbisse troppo colore. Ho scelto la carta (e non è stato facile) passando qualche sera a sforbiciare e ho dipinto la scatola con gli acrilici, quindi.. Questo è il risultato finale. Devo ammettere che qualche oggettino  continua a sfuggirmi, ma la scatola è molto carina..

:)

1 commenti:

Posta un commento