Ricerca personalizzata

sabato 20 giugno 2009

Spiaggiamenti e/o folgorazioni

E’ un momento di stallo.

In gergo aereonautico si definisce tale  un repentino calo della portanza di un corpo. Non ho nessun lavoro nuovo da presentarvi: i cavalli, cani e volpi lasciati a metà iniziano a guardarmi con aria decisamente seccata. Anche la mia ultima marina è incompiuta, più adatta allo spiaggiamento di un mercantile  direi.. Ci devo lavorare parecchio per renderla decente. Vi sto raccontando questo per rendervi chiara la mia situazione. Tutto è cominciato qualche sera fa, quando per distrarmi ho dato un’occhiata ad alcuni cortometraggi dedicati agli insetti. Forse per voi sono cosa già vista, ma per me è una novità. Peccato che io non sia stata previdente e oltre a  me anche la mia ospite modella ( vedi: Mi manda Vanesia ) li abbia scoperti. Per lei è stata una folgorazione:

  Voglio fare come Milla Jovovich!

Dovrei essere grata che la mia co-inquilina non preferisca le sceneggiature romantiche ( non sopporterei monologhi melensi e la colonna sonora del Titanic in sottofondo, davvero non potrei.. ) ma comincio ad avere dei ripensamenti. Lei si immagina come una bond-girl o una avventuriera tipo Lara Croft.. Vi garantisco che sta diventando estenuante  convivere in un esiguo spazio vitale con un ronzante impegnato in cabrate,  loop e tonneau tutto intorno a me.  E’ impossibile concentrarsi sul lavoro..

.. Buona domenica! :)

4 commenti:

Posta un commento